EndodonziaEndodonzia


Endodonzia, cure canalari

La devitalizzazione dei denti ...


Con il termine endodonzia si intende quella branca dell’odontoiatria che si occupa della terapia dell’endodonto, ovvero lo spazio all’interno dell’elemento dentario, che contiene la polpa dentaria.

Nonostante le tecnologie sempre più sofisticate a disposizione, la durata del trattamento dipende dal numero dei canali radicolari da trattare, dalle variabili anatomiche e dagli ostacoli presenti e pertanto può richiedere da una a più sedute operative.

Con il trattamento si ottiene il recupero dell’elemento dentale e la possibilità del suo reinserimento funzionale (con il restauro protesico) nell’arcata dentale. La percentuale di successo di un trattamento endodontico corretto è, in condizioni normali, elevatissima. La percentuale diminuisce nei casi di ritrattamento, quando cioè la cura canalare è già stata effettuata in precedenza in maniera inadeguata.

Si ricorre alla terapia endodontica quando una lesione cariosa al dente determina un'alterazione irreversibile del tessuto pulpare, fino alla necrosi dello stesso.
È possibile inoltre ricorrere a questa metodica quando l'elemento dentario debba essere coinvolto in riabilitazioni protesiche che, a causa della notevole riduzione di tessuto dentale, determinerebbero con alta probabilità una pulpite.
 
Endodonzia

TORNA A SORRIDERE CON NOI!!

Torna a sorridere con noi!
 
Come prenotare una visita
prenota visita odontoiatrica   Chiama il numero verde per prenotare la tua visita
Prenota online una visita odontoiatrica   Chiama ora!

 

Torna su
Torna su