Seleziona la tua lingua

Protesi fissa  in ceramica | ildentino.COM®

 

Protesi fissa

Ponti e corone in ceramica

La protesi fissa è quella branca dell’odontoiatria che si occupa della progettazione e realizzazione di manufatti (capsule o corone, ponti) che vengono utilizzati per rimpiazzare la dentatura originaria persa o compromessa per motivi funzionali e/o estetici.

La protesi fissa viene così denominata perché fissata agli elementi pilastro con la cementazione e non può essere rimossa dal paziente.

Tali elementi se si ancorano sul dente o radice residuo vengono definiti “corone” , “ponti” se invece poggiano sui denti adiacenti con il fine di ripristinare denti mancanti.

Se sono inseriti su impianti vengono definite protesi su impianti.

Oggi una protesi eseguita secondo ”lege artis“ deve avere alcuni requisiti fondamentali: una corretta occlusione, un adeguato punto di contatto con gli elementi adiacenti per proteggere le papille gengivali, una corretta modellazione che conferisca naturalezza ed estetica e soprattutto massima precisione nel fine preparazione affinché non si vedano in seguito margini gengivali infiammati oppure orrendi bordi neri.

 

Corone telescopiche

 

Torna su
Torna su